Come creare un piano editoriale Instagram di successo

gabry-solutions-instagram

Gabriele Venturini

Tutto quello che devi sapere per il tuo calendario editoriale IG

Non sai cosa pubblicare su Instagram? Creare un piano editoriale Instagram mensile o settimanale risolve tutti i tuoi problemi di mancanza di tempo o di ispirazione. Se l’idea di fare un calendario editoriale per IG ti preoccupa, sappi che è molto più facile e conveniente che creare contenuti sul momento. Ti basterà leggere questa semplice guida e utilizzarla come strategia per realizzare un piano editoriale per Instagram coinvolgente e mirato ai tuoi obiettivi.

Perché serve un piano editoriale per Instagram

Gabry, ma io pubblico quando mi sento ispirato, non mi ci vedo a pianificare i post”. Ti svelo un segreto: l’ispirazione non esiste. O meglio, viene fuori solo quando ti focalizzi su ciò che vuoi creare. Se per te il profilo Instagram è una distrazione senza nessun obiettivo di ottenere follower e interesse, continua pure a pubblicare senza un piano. Ma se vuoi far crescere il profilo IG, creare la tua community e magari vendere prodotti o servizi, ilpiano editoriale per Instagram è fondamentale. Perché?

  • Ti permette di pubblicare con costanza
  • Abitua i follower a un appuntamento regolare
  • Ti permette di variare idee e contenuti
  • Ti aiuta a raggiungere i tuoi traguardi su Instagram
  • Ti fa risparmiare tempo ed energie

Cosa rischi pubblicando post senza un piano editoriale

  • Pubblicare in modo saltuario e disordinato
  • Perdere l’interesse dei follower
  • Pubblicare senza un obiettivo
  • Sprecare tempo e contenuti senza risultati

Organizzare il calendario editoriale social in anticipo è quindi una strategia indispensabile per crescere su Instagram in modo sicuro e sostenibile. Come si fa un piano editoriale per Instagram?

Come fare un calendario editoriale Instagram per obiettivi

Il primo passo per creare il tuo piano editoriale social è definire gli obiettivi che vuoi ottenere per alternarli nel calendario. I traguardi da raggiungere su Instagram sono:

  • Ottenere più follower
  • Creare legami e coinvolgimento
  • Costruire una community fedele
  • Promuovere il tuo Brand o Personal Brand
  • Vendere servizi e prodotti
  • Portare traffico sul tuo sito web, blog o landing page

Scrivere nero su bianco quali di questi obiettivi ti interessano ti permette di costruire il piano editoriale per Instagram ideale per raggiungerli. Come?

Guida passo passo per il piano editoriale Instagram

Ora che hai più chiara la direzione da prendere è il momento di passare all’azione. Ecco tutti gli step per creare un calendario editoriale IG completo e personalizzabile.

Scegli l’obiettivo di ogni post del calendario

Quando pubblichi un contenuto su Instagram, inizia sempre chiedendoti che cosa vuoi ottenere con quel singolo post. Che cosa significa? Esistono 3 tipi di post in base all’obiettivo:

1. Post che attraggono. Sono i contenuti che attirano l’attenzione dell’utente perché utili o di ispirazione. In termini di obiettivi sono quelli che ottengono più Save e Share, quindi sono perfetti per far crescere il profilo.

2. Post che nutrono. Sono i contenuti che fidelizzano la Community perché comunicano i tuoi valori e le competenze che ti distinguono, creando interesse e coinvolgimento nel lungo periodo. Sono anche quelli che ottengono molti Save e Comment, quindi utili per costruire la Community e per l’autorità del tuo Brand o Personal Brand.

3. Post che convertono. Sono i contenuti che mostrano le tue skill, i servizi e i prodotti che offri e puntano alla vendita. Sono utili per guadagnare su Instagram.

Definisci il macro-tema e l’argomento

Una volta deciso a quale obiettivo vuoi puntare, scegli un macro-tema di interesse per la tua nicchia e un punto di vista per affrontarlo. Per esempio, il tema può essere il piano editoriale per IG e il punto di vista, in base all’obiettivo:

  • Post che attrae → 30 idee per il piano editoriale di aprile
  • Post che nutre → Come costruire il piano editoriale per Instagram
  • Post che converte → I vantaggi della mia mentorship per il piano editoriale IG

Scegli il format migliore da pubblicare

Su Instagram puoi scegliere tra diversi tipi di format, come foto singole, caroselli e Reel. Alcuni sono più adatti a valorizzare certi tipi di contenuto. Per esempio, i caroselli si prestano molto bene alle formule “Step by step”, le foto singole ad essere accompagnate da caption più lunghe e riflessive, e così via. Ma ancora più importante è scegliere il format per i tuoi post in base all’obiettivo che hai scelto sopra:

  • I Caroselli ottengono molti Save e Share, utili per raggiungere Esplora e ottenere più visualizzazioni
  • Le Foto singole ottengono facilmente Like e Comment, utili per la crescita del profilo e costruire la Community
  • I Reel attirano molto traffico sul profilo, utile per aumentare i follower e puntare alla viralità
  • Instagram Video ottiene Comment, Save e Share ed è utile per aumentare la tua autorità su determinati temi
  • Stories ottengono visualizzazioni e creano un legame forte con la Community

Puoi trovare una semplice guida su quali format usare in base a contenuto e obiettivo in questo carosello:

Crea i contenuti per il piano editoriale

Adesso non resta che sviluppare il tuo argomento secondo il format che hai scelto, creando testi, grafiche, video per i tuoi post. Cerca sempre di realizzare contenuti di qualità, che siano utili o di ispirazione per i tuoi follower e li ripaghino del tempo che ti dedicano. Quanti post pubblicare ogni settimana? Dipende. Da 3 a 5 post a settimana ti garantiscono un’ottima visibilità e una presenza regolare sul social network, ma per essere efficaci devono essere validi. Cerca quindi un equilibrio con la qualità che riesci a mantenere nel tempo. Quali contenuti postare?

  • Post informativi ed educativi per condividere guide e soluzioni
  • Post motivazionali e riflessioni per ispirare la Community
  • Post interattivi che invitino i follower al commento e alla condivisione
  • Lanci, promozioni, give away sui tuoi servizi e prodotti
  • Collaborazioni con altri creator
  • Aneddoti, “Dietro le quinte” e valori che raccontano il tuo Personal Brand
  • Casi studio e testimonianze sui tuoi prodotti

Quando crei il piano editoriale per Instagram mensile o settimanale, ti suggerisco di alternare formati e obiettivi per mantenere l’interesse dei follower. Dai la priorità ai post che riflettono l’obiettivo del momento, per esempio aumentare i follower, “riscaldare” la community o ottenere nuovi clienti. Puoi creare il piano editoriale per Instagram in Excel o utilizzare un tool come Trello.

Programma il calendario editoriale

Adesso è il momento di programmare i post su Instagram in base alle date e agli orari in cui il tuo pubblico risponde di più. So che esistono numerose teorie sull’orario migliore per pubblicare, ma la verità è che dipende dal target. Sperimenta diverse fasce orarie di pubblicazione e con il tempo imparerai a conoscere meglio le esigenze della tua community. Piuttosto, cerca di seguire il “mood” del giorno della settimana, come ti spiego in questo carosello:

Esempi di piano editoriale Instagram

Come si crea un piano editoriale per obiettivo? Ecco alcuni esempi di strategie per il calendario editoriale di Instagram:

Obiettivo: Personal Branding e Community Building

Struttura la settimana cosi:

  • 1-2 Post a settimana 
  • 4-5 Giorni di Stories di valore. 
  • 1 Live a Settimana 

Vantaggi: promuovi il Personal Brandin prima persona attraverso Live e Stories e rafforzi il legame con la Community. 

Svantaggi: la crescita del profilo sarà più lenta.

Obiettivo: crescita organica e Community Building

Struttura la settimana così:

  • 3 Post x Settimana 
  • 2 Giorni di Stories di valore. 
  • 1 Live ogni 2 Settimane

Vantaggi: è un piano editoriale equilibrato per curare Community e crescita del profilo.

Svantaggi: servirà un po’ di tempo per analizzare i risultati dei post nel lungo periodo.

Obiettivo: crescita del profilo

Struttura la settimana così:

  • 5 Post x Settimana 
  • 1 Giorno di Stories di valore. 
  • 1 Live ogni 2 Settimane 

Vantaggi: ottima strategia per testare contenuti e raccogliere dati per capire cosa piace ai follower. 

Svantaggi: poco incentrato sul Personal Brand.

Obiettivo: crescita e testing veloce

Struttura la settimana così:

  • 6-7 Post x Settimana 
  • 1 Giorno per Stories di valore. 
  • 1 Live ogni 2 Settimane 

Vantaggi: ti assicura una buona crescita se i contenuti sono di qualità e puoi raccogliere molti dati velocemente dagli Insights.

Svantaggi: è un ritmo molto alto che rischia di andare a svantaggio della qualità.

App per piano editoriale Instagram

Oltre a scrivere il tuo piano editoriale Instagram in Excel puoi avvalerti di numerosi tool per aiutarti nel compito. Tra questi: 

  • Feedly
  • Perfetto per esplorare idee e trend intorno a un determinato argomento.
  • Trello
  • Ottimo per organizzare idee e contenuti e per condividerli con eventuali collaboratori. È integrabile con Google Calendar, Google Drive Dropbox, One Drive e Box.
  • Asana
  • Un tool di management semplice e intuitivo che come Trello ti permette di organizzare al meglio contenuti e materiale per i post.
  • Hootsuite
  • Il tool ideale per creare il calendario editoriale social e programmare la pubblicazione sulle diverse piattaforme.

Vuoi ricevere una consulenza personalizzata per il piano editoriale Instagram del tuo profilo? Prenota il tuo incontro e ti aiuterò con consigli su misura per il tuo target e i tuoi obiettivi.

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on telegram
Guarda anche
instagram

Come salvare le storie di Instagram

Tutti gli step per salvare le proprie storie su Instagram e quelle degli altri utenti in modo facile e sicuro “Gabry, come faccio a salvare

Iscriviti alla newsletter

Tips, crescita personale & strategie per Instagram

Prenota la tua consulenza

GABRYSOLUTION

Iscriviti alla newsletter

Tips, consigli e strategia sul mondo di Instagram e la Crescita Personale

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.