Come crescere su Instagram 2022: la guida aggiornata

Gabriele Venturini

Ecco cosa fare e non fare nella crescita su Instagram per aumentare i follower e promuoverti online

Crescere su Instagram nel 2022 è diventato quasi una necessità. Se un tempo aumentare i follower e creare una community online era la priorità per diventare influencer, oggi la crescita Ig è l’obiettivo di tantissime aziende. Gli account business sono moltiplicati e qualsiasi professionista intuisce le potenzialità dell’avere successo sui social. Ecco quindi una guida aggiornata per crescere su Instagram senza BOT e conquistare follower senza pagare.

Contenuti

Crescere su Instagram da zero a 1000 follower

Per chi ha appena iniziato, crescere sui social da zero può sembrare un’impresa impossibile. Credimi, non lo è. Ricorda sempre una cosa: tutti partiamo da zero follower. Con l’esercizio, la costanza e l’impegno, accompagnati da una buona strategia, puoi ottenere risultati molto al di sopra delle tue aspettative.

Cosa fare per crescere fino a 1000 follower:

1. Chiarisci i tuoi obiettivi

  • Che cosa vuoi ottenere su Instagram? 
  • Che cosa ti interessa offrire? 
  • Perché sei sulla piattaforma? 
  • Vuoi diventare un influencer? Vuoi vendere i tuoi servizi? Promuovere la tua attività?  

Sapere dove vuoi arrivare è indispensabile per raggiungere il traguardo. Ti permette di tracciare la direzione e impostare la tua strategia di crescita organica con più chiarezza e precisione.

2. Definisci la tua nicchia: 

A chi ti rivolgi? Chi vuoi aiutare? 

La nicchia ideale soddisfa almeno 3 di questi requisiti:

  • Bassa competizione→ sarà più facile emergere sul mercato e crescere su Instagram
  • Longevità → non si fonda sulle tendenze che si esauriscono in breve
  • Soddisfa richiesta di mercato → ti permette di colmare un bisogno concreto degli utenti
  • È redditizia → ripaga il tempo che le dedichi, una volta raggiunto un certo seguito
  • Ti appassiona → la crescita Instagram richiede tempo, se non ami ciò che fai, finirai per mollare
  • È specifica → più ciò che offri è riconoscibile e specifico, più facile sarà ottenere follower e clienti interessati

3. Ottimizza il profilo per crescere su IG:

  • Nome profilo → deve essere chiaro e facile da ricordare, meglio se attinente a ciò che proponi su Instagram.
  • Bio →  scrivi in 4 righe: perché seguirti, cosa offri agli utenti, il tuo titolo/la tua unicità, l’azione che vuoi che compiano (link al tuo sito, “scrivimi in DM”, “lavoriamo insieme”, ecc).
  • Immagine profilo → è importante che sia visibile, chiara e con un buon contrasto. Il primo pianocrea più empatia, altrimenti usa il logo dell’azienda.
  • Headline Instagram → nella parte in grassetto sul profilo, scrivi chiaramente che cosa fai. Cerca la parola chiave del tuo settore con Ubersuggest per permettere a Instagram di indicizzare il profilo.
  • Brand Identity → definisci una Palette colori (da 1 a 3 al max) e il Tono di Voce del tuo profilo (formale, informale, divertente, rassicurante, energico, ecc.). Un’identità unica e riconoscibile ti permetterà di distinguerti e crescere su Instagram più velocemente.

4. Analizza mercato e concorrenza:

  • Che cosa postano i tuoi competitor di successo?
  • Quali formati e contenuti usano?
  • Con quali colori, parole e tono di voce si esprimono?
  • Cosa chiedono gli utenti nei commenti?
  • Quali sono i bisogni della tua nicchia?
  • Quali i problemi per cui vorrebbero soluzione?

5. Definisci la tua unicità:

  • Perché qualcuno dovrebbe seguire proprio te?
  • Quale vantaggio offri agli utenti?
  • Cosa puoi fare che gli altri del tuo settore non fanno?
  • In che cosa ti distingui? Qual è la tua particolarità?
  • Come soddisfi i bisogni della tua nicchia?
  • Quali problemi puoi risolvere e come?

Se non sai rispondere a queste domande, studia meglio la nicchia a cui rivolgerti prima di puntare alla crescita dei followers.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Gabry Social Media Marketing (@gabrysolution)

6. Crea i primi contenuti:

Usa le risposte che hai dato per creare i primi contenuti. In questa fase è importante pubblicare con frequenza per ottenere dati e migliorare con l’esercizio.

  • Testa formati diversi per capire quali performano meglio (post, caroselli, video, Reel)
  • Crea contenuti utili agli utenti (guide, tutorial, consigli, ecc.)
  • Cura sempre le didascalie (devono essere utili, chiare, semplici da leggere e scandite in frasi sintetiche)
  • Cerca hashtag in tema con la nicchia (usa un app per gli hashtag per crescere su IG, come Flick o IQhashtags)
  • Posta regolarmente (non cercare la perfezione, cerca la costanza)
  • Crea un primo freebie (realizza un contenuto gratuito da far scaricare agli utenti per condividere valore con loro e acquisire fiducia)

7. Fai engagement per creare legami:

  • Scrivi commenti utili e costruttivi ai post dei profili affini
  • Rispondi ai commenti ai tuoi post e commenta i profili degli altri
  • Ricambia i like al tuo profilo
  • Rispondi ai Direct Message su Instagram (DM) per creare legami, senza puntare solo alla promozione

8. Crea, testa, analizza, migliora:

  • Quali contenuti ottengono più interazioni? 
  • Che cosa non sta funzionando? 
  • Quali skill puoi migliorare: grafica, scrittura, editing video, disinvoltura nelle storie?

Cosa non fare su IG:

  • Paragonarti agli altri: Se ti confronti con chi ha più follower, più commenti, più successo ti scoraggerai inutilmente e rischierai di diventare la copia di qualcun altro. 
  • Acquistare follower: ai follower comprati non interessa ciò che pubblichi.È un falso seguito che annacqua la visibilità dei tuoi post disperdendoli tra utenti che non interagiscono.
  • Postare solo contenuti mirati alla vendita: alterna i post di promozione a contenuti utili e informativi, post di ispirazione e altri più personali, che trasmettano i tuoi valori e la persona dietro il profilo.
  • Trascurare i commenti: la tua community è fondamentale per crescere, se la ignori farà altrettanto con te.
  • Fare follow/unfollow per crescere su IG: è un metodo detestabile e penalizzato da Instagram. Segui solo i profili a cui sei realmente interessato.
  • Aver paura di fallire: se un post va male è perché puoi migliorarlo. Non è qualcosa di cui rammaricarsi o con cui identificarti. Sono solo test, non dicono niente di te come persona.
  • Volere subito risultati: crescere su Instagram è un cammino nel lungo periodo. Diffida da chi ti dice il contrario. Più cresci in modo organico, più diventerà facile aumentare i follower e le interazioni, ma servono tempo e costanza.

Come crescere su IG fino a 10000 follower

Hai raggiunto i tuoi primi 1000 follower? Benissimo, ora che hai iniziato con il piede giusto, hai la giusta motivazione per proseguire nella tua crescita Instagram. Ecco tutte le strategie per crescere su Instagram in modo organico e raggiungere i primi 10.000 follower.

Cosa fare per raggiungere 10K follower:

1. Scegli i formati adatti a te

Ora che hai fatto esercizio con foto singole, caroselli, video e Reel puoi rendere più fluida la tua comunicazione scegliendo uno o due formati prediletti. Come? Tenendo conto di quali ti risultano più facili e quali performano meglio presso la tua community. 

2. Crea un Piano Editoriale per post e Stories

Il modo migliore per pubblicare con costanza e avere il tuo feed sotto controllo è realizzare un piano editoriale settimanale per i tuoi contenuti. Preparane uno per i post del feed e uno per le storie da condividere con i followers. Quanto pubblicare? Dipende dal ritmo che riesci a mantenere ma non scendere sotto i 3-4 post per settimana.

3. Crea legami con l’engagement

Dedica almeno 30 minuti al giorno a rispondere ai commenti sul profilo e a commentare a tua volta i profili degli account della tua nicchia. Dedica tempo anche alle risposte ai DM, non limitarti a una faccina, intrattieni legami e rafforza la tua community.

4. Analizza i dati per la crescita IG

Ricorda sempre di analizzare i dati che trovi nella sezione Insights di Instagram per avere un’idea precisa di cosa piace al tuo pubblico. Quali formati e contenuti funzionano? Quali non ottengono risultati? Migliora i primi e cambia i secondi.

5. Ottimizza di nuovo il profilo Instagram

Rivedi la bio, l’immagine profilo e il tuo feed in base a ciò che sei oggi. Aggiorna con le tue nuove priorità e l’esperienza acquisita. Aggiungi Storie in evidenza, o Highlights, che raccontino Chi sei, i tuoi Servizi, i Consigli per la nicchia.

6. Studia ogni giorno

Ritaglia un po’ di tempo ogni giorno per migliorare le tue competenze. Come? Con libri, ebook, formazione online ed esercizio. Otterrai nuovi spunti per i tuoi contenuti IG e offrirai alla tua community sempre più valore e qualità.

7. Cura le Stories

Aumentare i follower non è l’unico obiettivo. Costruisci il tuo Personal Brand raccontandoti nelle Stories. Condivisi le tue esperienze, i tuoi aneddoti personali, i progetti in corso e mostra chi sei. Mostrare il tuo lato umano e autentico è la chiave per arrivare al cuore del tuo pubblico.

8. Lancia i primi servizi

Non importa raggiungere 10.000 follower per iniziare a monetizzare su Instagram. Conquista i follower con freebie di qualità e lancia un primo servizio a prezzo base (Entry Level) per chi ti segue. 

9. Fatti notare su Instagram

Per crescere su Instagram gratis e senza escamotage devi distinguerti sul social. Come? Ottimi strumenti sono:

  • Live di Instagram su temi di nicchia
  • Collaborazioni con altri account 
  • Commenti di valore ai post dei Big del tuo settore
 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Gabry Social Media Marketing (@gabrysolution)

Cosa non fare per raggiungere 10K:
  • Rallentare il ritmo: non è il momento di riposarsi sugli allori. Sfrutta questo primo traguardo per aumentare la crescita su Instagram.
  •  
  • Ignorare i tuoi follower: ora più che mai è importante ascoltare che cosa chiedono e capire cosa cercano su Instagram. Coltivare la tua community e nutrirla con contenuti utili e interessanti è la base per crescere sui social. 
  •  
  • Trascurare le Stories: le storie di Instagram sono essenziali per legare con gli utenti. L’ideale è metterci sempre la faccia ma se proprio non riesci, ispirati a queste idee di stories senza metterci le faccia.
  •  
  • Scrivere troppo o troppo poco: non esiste una lunghezza ideale per le didascalie dei tuoi post. Ma evita le frasi singole, magari citate da qualcun altro, così come lunghi blocchi di testo senza respiro. Scandisci il testo con spazi bianchi, inserisci emoticon a sinistra (non troppe!) e veicola sempre informazioni utili. Un solo messaggio per ogni post.

Come crescere su Instagram oltre 10.000 follower

Se segui questa guida per crescere su IG nel 2022 con costanza e per un arco di tempo sufficiente, potrai raggiungere i tuoi primi 10K follower. E ora? La prima cosa da ricordare è che, anche se è una cifra da capogiro, dietro a quel numero ci sono persone. Persone che hanno interessi, passioni, bisogni, paure, progetti, proprio come te. Assicurati di conoscerle a fondo e non smettere mai di metterle al primo posto. Una community attiva e coinvolta è la parte più importate e anche più stimolante della crescita su Instagram. Ti accompagna nel cammino e sostiene il tuo percorso indicandoti la strada da seguire. Detto questo, ecco cosa fare e non fare per continuare la tua crescita IG e aumentare i seguaci oltre i 10.000.

Cosa fare per far crescere il profilo sopra i 10K

1. Studia i risultati

Tutte le innovazioni devono partire dall’analisi dei test. Questa fase ti offre la direzione per proseguire nella crescita del profilo. Seleziona i post che hanno performato meglio e rielaborali da un nuovo punto di vista, migliorandoli con le tue nuove competenze. Elimina ciò che non funziona e sperimenta nuovi contenuti. Puoi seguire la regola 80/20: 80% rielabora e migliora i contenuti, 20% innovazione e nuovi test.

2. Ascolta la community

Può darsi che nel tempo anche la tua community sia maturata e abbia cambiato interessi e priorità. Se curi i commenti e i DM come indicato nella guida saprai bene quali sono e come soddisfarli. Ricorda che per crescere sui social devi aiutare gli altri non soddisfare solo il tuo ego.

3. Affina processi e contenuti

Cerca di ottimizzare i processi di lavoro per proseguire la crescita Instagram in modo sereno e sostenibile. Rinnova anche il piano editoriale con contenuti sempre più curati, interessanti e in linea con le richieste della tua nicchia.

4. Lancia nuovi servizi

Ora che hai più seguito ed esperienza puoi rinnovare la tua offerta, differenziando il target. Accompagna i servizi Entry Level a servizi di fascia più alta (High Ticket) con un prezzo maggiore. 

5. Dedica tempo a rafforzare i legami

Ora che i tuoi follower ti riconoscono continua a raccontarti nelle Stories e a condividere con loro il cammino. Dedica anche il tempo necessario ai DM, che a questo punto saranno molti, rispondendo a tutti con attenzione.

6. Testa, analizza, migliora

Crescere su Instagram è un progetto sul lungo periodo. Continua sempre a misurare i risultati e a migliorare le tue skill e i contenuti. La crescita del profilo IG non è un evento fine a se stesso, è un processo dinamico e in continua evoluzione.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Gabry Social Media Marketing (@gabrysolution)

Cosa non fare per aumentare i follower:

Diminuire la qualità: avere tanti follower è anche una responsabilità. Se inizi a prenderli in giro con contenuti di scarso valore, smetteranno di seguirti. Il traguardo che hai ottenuto è l’inizio per crescere ancora, non il punto d’arrivo da cui guardare gli altri dall’alto in basso.

Essere egoista: collabora con altri account e condividi i successi. Le collaborazioni ti permettono di raggiungere anche un nuovo pubblico e arricchiscono l’offerta ai tuoi follower.

Prenderla sul personale: lo so, è difficile non lasciarsi coinvolgere quando in gioco c’è la tua faccia. Ma ricorda sempre che sei molto più di un post e che i commenti, positivi o negativi, non dicono realmente chi sei come persona. Le opinioni sono volubili, le motivazioni altrui sono le più diverse, quello che conta è restare coerenti con se stessi e i propri valori. Non piacerai a tutti. E proprio per questo capirai di essere sulla strada giusta. 

Vuoi crescere su Instagram nel 2022? Iscriviti alla newsletter per ricevere consigli, strategie e risorse gratuite per la tua crescita social.

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on telegram
Guarda anche
Iscriviti alla newsletter

Tips, crescita personale & strategie per Instagram

Prenota la tua consulenza

GABRYSOLUTION

Iscriviti alla newsletter

Tips, consigli e strategia sul mondo di Instagram e la Crescita Personale

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.