La strategia di Simon Sinek: il gioco infinito

Gabriele Venturini

La strategia di Simon Sinek per creare il proprio business e garantirsi il successo

Pensi che creare un business di successo sia soprattutto questione di fortuna? Allora Il gioco infinito di Simon Sinek è proprio la lettura per te. Tra tanti manuali di guru e imprenditori che promettono di svelarti la chiave di un futuro dorato, il libro di Sinek mi ha subito colpito. Nessun sensazionalismo, né spocchiosa autocelebrazione. Piuttosto una concreta riflessione sulla mentalità vincente per creare un business capace di crescere, anche quando le condizioni non sono favorevoli. Pronto a scoprire insieme i consigli di Simon? Partiamo!

Chi è Simon Sinek e perché può esserti utile

Prima di tutto, due parole sull’autore. Simon Sinek è un esperto di leadership americano di origine inglese, autore di saggi e brillante oratore. Tra le sue opere best-seller prima de Il gioco infinito (2018), Partire dal perché (Start with Why, 2009) e Leaders Eat Least (2014). Famoso per la sua dialettica coinvolgente e le teorie innovative è un ottimo motivatore per uscire dall’inerzia e scoprire nuove strade e punti di vista. 

I punti chiave per creare un business di successo

Veniamo al punto: come avere successo nel business con il giusto mindset professionale? La risposta di Simon ne Il gioco infinito è semplice quanto rivoluzionaria. Non si tratta di fare soldi. Non si tratta neanche di vincere la partita. Si tratta, piuttosto, di acquisire una mentalità infinita. Cosa significa?

Perché creare un business è un gioco infinito

La maggior parte degli imprenditori mediocri vede nel business un sistema finito. Una sorta di gioco a punti in cui segnare per vincere sull’avversario. Il fatto è che creare un business non è come giocare una partita e non ha affatto un inizio e una fine. È un processo che dura H24, in cui non si conoscono tutti gli avversari e non c’è un tabellone a tenere il punteggio. Soprattutto, non c’è un vincitore – o un perdente – definitivo. La partita, se così la vogliamo chiamare, resterà sempre aperta. Come si gioca nel business infinito?

  • Concentrati sul creare un business plan a lungo termine.
  • Stabilisci obiettivi sul lungo periodo e rinnovali nel percorso.
  • Considera il tuo business un gioco lungo quanto il futuro. Non c’è perdita né vittoria: è in continua evoluzione.  

Fino a qui, tutto chiaro. Ma come procedere nel concreto?

L’importanza della giusta causa per creare il tuo business

Questo è un consiglio davvero prezioso per chi vuole creare un nuovo business o dare una svolta al proprio nella giusta direzione. Nella mentalità infinità serve una giusta causa. Che significa? Che per funzionare anche nelle difficoltà il tuo business deve fondarsi su una motivazione forte. Qualcosa in cui credi davvero e ti dia la spinta a svegliarti al mattino e a fare tutto il necessario per ottenere ciò che desideri. Un indizio? Eccone 5:

  1. Deve essere qualcosa per cui vale la pena batterti. 
  2. Se è potente e condivisibile appassionerà anche chi ti circonda, dai collaboratori agli investitori.
  3. Deve portare un beneficio agli altri, dipendenti o clienti che siano, prima che a te stesso.  
  4. Deve andare oltre i singoli prodotti. Solo così sopravviverà ai cambiamenti del mercato e ti farà andare avanti nei momenti più duri.
  5. Deve essere ambiziosa e proiettata nel futuro. Qualcosa che sopravviva anche a te e alla tua epoca.

Un esercizio utile per trovare il proprio business è proprio partire dalla giusta causa. Riflettici bene: che cosa ti sta veramente a cuore? A volte non è necessario creare un nuovo business per trovare la tua giusta causa. Se hai già avviato un’attività, pensa in che modo puoi portarla avanti per soddisfare una causa in cui credi davvero. Quella è la tua visione e, se saprai diffonderla con convinzione, sarà anche quella delle persone che lavorano insieme a te.

Come avere successo nel business e mantenerlo

Il gioco infinito di Simon Sinek è sicuramente un libro per leader. Ma non nel senso del termine al quale ci hanno abituati. In che senso quindi? Il vero leader per Sinek è qualcuno che considera la responsabilità di impresa come il frutto di tre obiettivi diversi, in quest’ordine di priorità:

  1. Promuovere uno scopo: la giusta casa che offre alle persone senso di appartenenza e una motivazione alta, al di sopra del lavoro in sé.
  2. Proteggere le persone: avere cura dei collaboratori, dei clienti, delle persone e dell’ambiente che ci circondano nel quotidiano.
  3. Generare reddito: creare profitto con lo scopo di utilizzarlo per portare avanti la tua causa e proteggere le persone che hai intorno.

Queste sono le chiavi per avviare un business online o offline solido e capace di prosperare. Da queste basi puoi partire per superare tutte le difficoltà che inevitabilmente ti aspettano nel cammino. Ma anche per godere appieno ed emozionarti dei successi che otterrai e che arricchiranno la tua vita.

È possibile creare un business con poche risorse?

Una delle domande più ricorrenti tra chi deve inventarsi un business o mantenere un’attività in un momento critico è proprio questa. Si può creare un business con poche risorse? La risposta di Sinek è realistica. Le risorse servono. Ma più importante ancora è la volontà di farlo. Perché? Una forte motivazione ti permette di essere resiliente, ignorare la fatica, continuare a lottare e convincere chi hai intorno. Tradotto: anche di trovare possibili investitori

Le risorse aiutano molto, inutile negarlo. Ma concentrarti solo su queste, senza la volontà alla base, ti farà vacillare alle prime difficoltà e prendere tutte le decisioni sbagliate. Un esempio? Penalizzare  i dipendenti e la qualità dei tuoi prodotti e servizi al primo crollo del mercato. Non certo la strategia vincente per il successo a lungo termine.

I due pilastri per avviare un business vincente

I valori per Sinek vengono prima del profitto. Non solo per idealismo ma perché un business solido non può fondarsi su motivazioni deboli o sul prevaricare il prossimo. Ciò che ti serve per creare un business di successo nel lungo periodo sono due importanti fondamenti:

Una cultura della fiducia

La cultura del profitto tipica del capitalismo porta denaro nel breve periodo e fa arricchire gli imprenditori. Ma costruire il proprio business sulla sfiducia e lo sfruttamento ti porterà solo nemici. Collaboratori scettici, clienti diffidenti e partner invidiosi o sospettosi. Nessuno si fida di chi pensa solo a se stesso. Una cultura della fiducia crea una squadra entusiasta, clienti duraturi e partner convinti e collaborativi.

Un’ etica forte

Per avere successo nel business hai bisogno di principi e coscienza. Portare avanti un business senza scrupoli spingerà chi ti circonda a fare altrettanto e ti porterà a fare scelte di cui poi ti pentirai. Perché avvelenare quanto di bello puoi raggiungere con il tuo business con la consapevolezza di aver tradito la tua coscienza? Seguire un’etica forte e trasmetterla a coloro con cui lavori ti renderà fiero ogni giorno della tua azienda, anche nei momenti difficili.

A questi importanti consigli, Sinek aggiunge quello di essere umili e coraggiosi. Umili per continuare a imparare sempre dai competitor di successo. Coraggiosi perché creare un business significa affrontare continue sfide, assumersi responsabilità, esporsi alle opinioni dei clienti, gestire il bilancio e le risorse. Non proprio un’impresa per cuori deboli, giusto?

Vuoi ricevere consigli mirati per creare il tuo business su Instagram? Contattami per una consulenza  e ottieni la tua strategia su misura. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on telegram
Guarda anche
instagram

Come salvare le storie di Instagram

Tutti gli step per salvare le proprie storie su Instagram e quelle degli altri utenti in modo facile e sicuro “Gabry, come faccio a salvare

Iscriviti alla newsletter

Tips, crescita personale & strategie per Instagram

Prenota la tua consulenza

GABRYSOLUTION

Iscriviti alla newsletter

Tips, consigli e strategia sul mondo di Instagram e la Crescita Personale

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.